SUN diventa ancora più verde

Le fiere e gli eventi di cui vi ho parlato fino ad ora ed alla quale ho partecipato sono stati per lo più fiere dedicate a vivaisti con l’influenza e la presenza di qualche designer e poche aziende di arredamento;
Jardins, Jardin poi è stata un po’ la svolta dove progettisti e vivaisti francesi si sono messi insieme per creare un ambiente particolare ed un evento speciale che desse ad esperti o curiosi la possibilità di entrare in contatto con diverse realtà diverse idee per trovare la soluzione migliore per il proprio giardino… c’è una fiera però di cui ancora non ho parlato: SUN, il Salone internazionale dell’Esterno, che con i suoi 30 anni di vita risulta essere una realtà interessante per tutti i curiosi del mondo outdoor, pur essendo così diversa dalle altre realtà fieristiche.

Ha sicuramente un approccio più commerciale al mondo outdoor (è una fiera professionale)  rispetto alle altre fiere di cui vi ho parlato, ma in lei c’è questa voglia di fare la differenza e soprattutto di provare a far convivere tutte quelle realtà che si incontrano generalmente solo sugli schermi dei progettisti, offrendo un palcoscenico davvero unico per completezza e ampiezza di arredi, accessori e soluzioni per l’esterno.

Come conferma di quello che ho appena scritto c’è il fatto che per i suoi 30 anni, il SUN lancia una nuova sezione : “garden SUN”.

Già nelle passate edizioni, nella hall centrale piuttosto che dentro i padiglioni e attorno alle piscine esterne, gli organizzatori del SUN hanno accolto i propri visitatori con installazioni e ambientazioni declinate a un verde sapientemente progettato, delicatamente ornamentale e decisamente suggestivo: a una fiera tutt’altro che asettica (come spesso succede altrove), si è aggiunta un’atmosfera quasi onirica.

Con questa edizioni speciale in arrivo a ottobre, il Salone ha deciso di accogliere sistematicamente il verde di qualità e renderlo protagonista dell’evento, puntando a diventare il punto d’incontro tra i grandi vivaisti italiani (tra i più apprezzati a livello internazionale) e i progettisti, i pianificatori e gli agronomi, nostrani e non, a caccia di idee, soluzioni e creatività. Questa sarebbe una novità assoluta per il Belpaese, e chissà che in questi tempi di crisi, la possibilità di creare delle collaborazioni “particolari” e inaspettate possa essere la scelta vincente!

Qui di seguito potete vedere qualche foto del verde al SUN delle passate edizioni e qualche altra foto di vivai  trovati in giro per l’Italia.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...